www.ccbc.it

Show
Art
Pro
Curriculum.
CCBC
CCBC

CURRICULUM

L’inizio,1983-1990

Abbiamo aperto lo studio nel 1983 in una ex officina di carpenteria metallica a pochi chilometri da Bari. Ad un primo esame della realtà industriale della nostra provincia, era chiaro che il settore trainante era costituito dal mobile imbottito, il divano per intenderci. Iniziammo a lavorare in questo settore acquisendo in poco tempo quasi tutti i clienti della zona. Erano tempi in cui, almeno a Bari, la voce "fotografia" era esclusa dai preventivi che gli studi di pubblicità e le tipografie inviavano ai clienti, poiché era inclusa in altri costi. Molti (agenzie e tipografie) avevano addirittura una stanzetta dove organizzavano in proprio i servizi fotografici. Certamente la fotografia di arredamento richiedeva investimenti e spazi ben superiori; riuscimmo quindi ad inserirci in questa nicchia di mercato e i nostri diretti concorrenti erano allora soltanto due: uno in provincia di Bari ed uno in provincia di Lecce. Ciò nonostante le cose all'inizio non furono facili; l'investimento era stato molto alto ed eravamo pieni di debiti, inoltre molti salottifici all'inizio non capivano l'importanza, per la vendita, di una buona fotografia. Altri, consapevoli del ruolo della fotografica nel marketing, avevano già dei rapporti consolidati con studi fotografici di Milano, Pesaro o Bologna. Comunque, dopo qualche anno, le cose iniziarono ad andare meglio e incominciammo a seguire anche altri settori quali il food e l'industriale.


L'età di mezzo

1991-1994 Nel 1991, dopo otto anni spesi bene o male nella fotografia di arredamento decidemmo di lasciare questo settore e dedicarci oltre che al food ed all'industriale, come sopra accennato, anche alle riproduzioni d'arte, avendo nel frattempo avviato dei rapporti con la Pinacoteca Provinciale di Bari e con la Electa di Milano. Questo per due motivi principalmente: 1) se si lavora nell'ambito dell'arredamento con bassi budgets alla lunga il lavoro diventa molto ripetitivo. 2) eravamo arrivati al punto in cui: o ci si ingrandiva (assunzioni, altri investimenti strutturali, un agente esterno, ecc.) o si ritornava piccoli. Scegliemmo la seconda strada convinti anche che la "creatività", e soprattutto la stima per il proprio lavoro, sono inversamente proporzionali alle spese di gestione dello studio: i famigerati costi fissi. Questo ci ha dato del tempo libero in cui abbiamo iniziato a lavorare un pò per noi (la famosa ricerca personale). In questo periodo sono nate le idee del primo calendario (1991) e delle foto in fabbrica ("La fabbrica svelata", 1994).


L'età moderna 1995-2002

Nel 1994 abbiamo avuto la fortuna e l'onore di essere contattati dalla Natuzzi SpA (allora Industrie Natuzzi SpA), azienda leader nel settore del mobile imbottito in pelle (proprietaria, tra l'altro, del marchio Divani & Divani). Siamo diventati, sempre come professionisti esterni, i fotografi dell'Azienda, che ha al proprio interno uno Studio completamente attrezzato. Questo rapporto, terminato nei primi mesi del 2003, ci ha consentito di avere una certa continuità di commesse negli ultimi anni, oltre a darci la soddisfazione di lavorare in una dimensione internazionale. Il 2000 è stato per noi un anno importante. Infatti, dopo vari trasferimenti (abbiamo cambiato 4 studi fino ad ora) abbiamo deciso di investire e crearci finalmente uno studio come si deve. Lo studio è ora finalmente funzionale e comodo. C’è anche un impianto stereo come si deve (qualcosa che ci eravamo sempre ripromesso di avere…)


L’età contemporanea 2003-2010

Gli investimenti compiuti nel settore del digitale stanno cominciando a portare le prime soddisfazioni (abbiamo acquistato un dorso Phase One e due Fuji digitali). Il computer è diventato parte integrante dell’attrezzatura fotografica, e spesso passiamo più tempo dietro lo schermo che dietro l’apparecchio fotografico. Sicuramente la nostra professione sta cambiando velocemente, ci sono tutta una serie di esigenze che ormai vengono soddisfatte direttamente dal Cliente, attrezzatosi con una reflex digitale. Altre fasce di mercato vengono coperte direttamente da tipografie/fotolito/studi grafici eccetera. Nonostante questi cambiamenti, siamo ottimisti circa l’evolversi della situazione fotografica. Pensiamo che ci sia ancora spazio per la fotografia professionale e soprattutto per la fotografia creativa.

lo scorso anno, il 2009, ha visto un crollo generale del mercato fotografico. Si sono sommate due crisi: quella propria della fotografia professionale (a tale proposito sono molto interessanti i video di Roberto Tomesani - storico presidente dell'Associazione Professionale Tau Visual - su You Tube... li trovate facilmente) e quella economica che in italia ha colpito duramente le Aziende.

Nonostante tutto abbiamo continuato ad investire sia in attrezzatura (nuovo dorso P25, Canon D5 e relativi obbiettivi) che (sopratutto) in formazione.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dal 2006 stiamo investendo nella nostra formazione professionale, perchè abbiamo visto che alla fine è più importante dell'attrezzatura.Cerchiamo di non perdere occasione di frequentare i corsi e i seminari sia in zona che fuori.Nel 2008 abbiamo ospitato nel nostro studio il "Guru" Alessandro Bernardi, esperto di gestione colore in Photoshop. Nel 2009 Roberto Tartaglione è stato tra gli otto partecipanti dell'unico corso tenuto in Italia da Dan Margulis, lo statunitense considerato il Guru dei Guru nell'ambito della gestione colore, autore di numerosi libri sul Photoshop.


I calendari

Il primo calendario (1991), quello delle immagini colorate a mano era nato con lo scopo dell'autopromozione. L'idea era quella di coinvolgere nel progetto un grafico e un tipografo per poter contenere i costi. In pratica ognuno di noi mette a disposizione il proprio lavoro ricevendo in cambio copie del calendario. Nel corso degli anni abbiamo prodotto, o co-prodotto, varie tipologie di calendari. Per un periodo ci siamo anche illusi di poterci addirittura ricavare dei soldi, producendo calendari destinati alla vendita, ma ci siamo subito ravveduti. Non siamo riusciti a realizzare costantemente, anno dopo anno questo progetto; nel 92 siamo usciti per mancanza di sponsor con un calendario ad un solo foglio, nel 95 non c'è stato il tempo poichè ne abbiamo preparati un paio su commissione, nel 96 abbiamo continuato a distribuire quello dell'anno precedente poiché si trattava di un perpetuo… Nel 1998 il calendario fu consegnato con tale ritardo (era una sponsorizzazione) che praticamente l’abbiamo consegnato a pochissime persone. Il 2000 ci ha portato fortuna, con due calendari, uno sponsorizzato (il 6 fogli) e l’altro autoprodotto (il 12 fogli). Nel 2002 abbiamo prodotto un calendario che ha avuto molto successo (Crudo !), cui abbiamo dato prontamente seguito nel 2003 (Crudo 03) che è in circolazione dai primi dell’anno. Soggetto di entrambi: il crudo (cioè prodotti ittici da consumare freschi senza cottura), vero culto dei baresi. Nel 2004 è stato pubblicato l'ultimo della serie, un 12 fogli dedicato ai giocattoli dei bambini che avessero come tema il mare...

Nel 2005 abbiamo distribuito due calendari, entrambi co-sponsorizzati, uno in bainco e enro dedixcato alla città di Bari, l'altro a colori dedicato ai porti del nord Barese (Giovinazzo Molfetta e Bisceglie..)

Nel 2006 sono in circolazione due calendari: uno autoprodotto dedicato alle isole di Capoverde, che speriamo faccia compagnia a Clienti ed Amici sulle loro scrivanie, ed uno su commissione.


Le mostre

Dal 1994 abbiamo partecipato a varie mostre, sia personali che collettive. Questo ci ha consentito di affacciarci al "giro" dei fotografi che portano avanti ricerche personali (in Puglia ce ne sono pochi, e ci conosciamo tutti). Grazie alle nostre conoscenze nel settore della grafica e della stampa tipografica, siamo spesso riusciti ad ottenere la stampa di un catalogo o di altro materiale, a titolo di sponsorizzazione. Abbiamo sopratutto iniziato a riflettere maggiormente sul nostro lavoro e sulla realtà che ci circondava. Ci siamo resi conto di aver fotografato, per anni, senza essere minimamente coinvolti in quello che facevamo. A questo scopo sono stati molto utili i ripetuti viaggi ad Arles (siamo entrambi grandi viaggiatori, ma non ci eravamo mai messi in viaggio, prima di allora, per scopi fotografici) e l'Associazione Nicephore Nièpce, fondata dal nostro amico e collega Cosmo Laera, che ci ha consentito di avvicinare personaggi affascinanti come Jodice, Basilico, White, Berengo Gardin ed altri ancora.



MOSTRE ANTONIO



1994

24 APRILE - 15 MAGGIO 1994 - MODI' via Putignani 207 - BARI

12 FOTOGRAFI PER 12 MESI

Mostra Collettiva

(1 foto a testa 30x40, b/n)

 

19 MAGGIO - 18 GIUGNO - Artoteca Alliance (A.C.I.F.) - Bari, via Marchese di Montrone 39

LA FABBRICA SVELATA

Mostra Personale con il fratello ROBERTO TARTAGLIONE, coautore.

(30 foto, formato 40x50, colore)

CON CATALOGO A COLORI DI CIRCA 50 PAGINE

 

16 LUGLIO - 4 AGOSTO 94 - Scuola Media "Il Gannettino" - CISTERNINO (BR)

CISTERNINO, I LUOGHI DELLO SPIRITO

Mostra collettiva dal titolo generale: "Cisternino, Valle d'Itria"

(15 fotografie a testa, formato 40x50, b/n)

 

 

1995

21-23 LUGLIO 1995 - Spazio comunale via Giannone 2 - LOCOROTONDO (BA)

Il verde e i giardini nella visione fotografica

Mostra collettiva, 5 foto a testa, formato 30x40, b/n)

 

10 settembre - 6 ottobre 1995 - Museo Ken Damy - BRESCIA

13 FOTOGRAFI PUGLIESI

Mostra collettiva, 05 foto a testa, b/n 40x50

 

Novembre   Liceo Classico S.Cagnazzi - ALTAMURA (BA)

Sulle tracce di Federico, vedere e sapere

Mostra collettiva, 05 foto, b/n 40x50

 

dicembre,  Spazio Espositivo Antonelli - BARI

13 FOTOGRAFI PUGLIESI

Mostra collettiva, 03 foto a testa, b/n 40x50

 

 

 

1996

04 - 18 gennaio 1996  Rosamilia Photogallerie - Castel S.Giorgio (SA)

ABBANDONATE ARCHITETTURE

Mostra personale, 24 foto b/n 40x50

 

Maggio - Locali Ente Asilo San Fele (PZ)

Giugno – Scuola Media Statale De Cesare, Spinazzola (BA)

Sulle tracce di Federico, vedere e sapere

Mostra collettiva, 05 foto, b/n 40x50

 

04-29 maggio - Galleria Antonelli, BARI

PASSATO PROSSIMO

Mostra personale, 24 foto b/n 40x50

 

 

 

1997

14/07- 04/07 - Libreria Dante, Palermo

PASSATO PROSSIMO

Mostra personale, 24 foto b/n 40x50

 

19/09 -11/10 - La casa del Doganiere, Mola di Bari (BA)

SAINT NON     

(collettiva, 5 foto B/N, località scelta: Metaponto)

 

 

1998

23/5-20/06 – Stadio della Vittoria, Bari

ART&MAGGIO

Tecnica ed Espressione, fotografia e video

Mostra Collettiva

 

 

1999

27/02-12/03 – I giardini di Atrebil, Bari

Cartoline da Sarajevo

Mostra personale

(25 immagini, colore e b/n)

 

27/10-15/11 – I giardini di Atrebil, Bari

Dal Petruzzelli al mare

Mostra personale

(18 immagini, colore e b/n)

 

 

2000

19/03-09/04 – Arti Visive, Bari

Mare Nostrum

Mostra personale

(18 stampe colore 20x25)

 

19/03-13/04 – Teatro Rossini, Gioia del Colle (BA)

Souvenir

Mostra collettiva, organizzata dal Teatro KismetOpera

01 stampa b/n 40x50

 

11/11 – 03/12 Museo del Territorio – Alberobello (BA)

Formiche di Puglia

Mostra collettiva

(Organizzata da Alberobello Fotografia. Tema proposto: Martina Franca, 06 stampe b/n 30x40)

 

 

2001

18/01-15/02 – Castello Svevo, Bari

Il luogo ritrovato

Mostra collettiva

(03 stampe colore 40x50 + 03 stampe B/N 40x50)

 

19/01-27/01 – Palazzo della Provincia, Sala Colonnato, Bari

Viaggio tra ulivi e fotografia

Mostra collettiva, organizzata dal Bonsai Club Bari

2 stampe b/n 40x50 con presentazione cartelle fotografiche

 

 

 

 

2003

05/05 – 25/05  Galleria Arti Visive, Bari

Sante Visioni, l’immagine di San Nicola nella Fotografia

Mostra Collettiva – Comune di Bari

02 stampe 100x100 + 03 stampe 20x30, tutto colore

è stato stampato un catalogo

 

22/12/03– 18/01/04  Bitonto, Palazzo di Città, Sala degli specchi

Bitonto

Mostra personale

16 stampe B/N 50x60

scheda nel catalogo “Fotografia in Puglia 2004”

 

2004

15/10/04– 12/11/04 Bari, Artoteca Alliance

Cibodamare

Mostra collettiva

05 stampe colore 30x40

è stato pubblicato un catalogo

 

2005

09/12/05– 15/01/06 Gioia del Colle (BA), Teatro Rossini

Arte Culto e Cultura

Mostra personale

20 stampe b/n 40x50

è stato pubblicato una cartolina invito

 

 

2005

17/12/05– 15/02/06 Bari, Pinacoteca Provinciale

Mediterranea

Mostra collettiva

05 stampe colore 40x50

è stato pubblicato un catalogo

 

 

2006

16/12/06– 16/01/07 Bari, Sala Murat Piazza del Ferrarese

Il Sole nelle mani

Mostra collettiva dei selezionati al concorso BariPhotocamera 2006

05 stampe colore 40x50

è stato pubblicato un catalogo

 



2007

14/02/07 – 28/02/07 Bari, Castello Svevo

Corte d’Amore

Mostra collettiva

 

2007

05/07/07 – 31/07/07 Bari, Galleria Blue Org

Fuori Luogo

Mostra collettiva

 

2008

04/09/08 – 28/09/08 Bari, Sala Murat

Verde

Mostra collettiva, con catalogo

 

2008

26/09/08 – 11/10/08 Bitonto, Istituto M.Cristina di Savoia

Dentro La Lama

Mostra collettiva, con edizione di libro fotografico

 

2009

28/01/09 – 15/03/09 Bari, Castello Svevo

Still-Leben

Mostra collettiva, con catalogo

 

2009

26/02/09 – 11/03/09 Bari, Galleria Blue Org

Dentro La Lama

Mostra collettiva, con edizione di libro fotografico



2009

22/05/09 – 08/06/09 New York, Ennagon Gallery

Still-Leben

Mostra collettiva, con catalogo



MOSTRE ROBERTO



1994

24 APRILE - 15 MAGGIO 1994 - MODI' via Putignani 207 - BARI

12 FOTOGRAFI PER 12 MESI

Mostra Collettiva

(1 foto a testa 30x40, b/n)

 

19 MAGGIO - 18 GIUGNO - Artoteca Alliance (A.C.I.F.) - Bari, via Marchese di Montrone 39

LA FABBRICA SVELATA

Mostra Personale con il fratello ANTONIO TARTAGLIONE, coautore.

(30 foto, formato 40x50, colore)

CON CATALOGO A COLORI DI CIRCA 50 PAGINE

 

16 LUGLIO - 4 AGOSTO 94 - Scuola Media "Il Gannettino" - CISTERNINO (BR)

CISTERNINO, I LUOGHI DELLO SPIRITO

Mostra collettiva dal titolo generale: "Cisternino, Valle d'Itria"

(15 fotografie a testa, formato 40x50, b/n)

 

 

1997

19/09 -11/10 - La casa del Doganiere, Mola di Bari (BA)

SAINT NON     

(collettiva, 5 foto B/N, località scelta: Eraclea)

 

 

1998

23/5-20/06 – Stadio della Vittoria, Bari

ART&MAGGIO

Tecnica ed Espressione, fotografia e video

Mostra Collettiva

 

2000

19/03-13/04 – Teatro Rossini, Gioia del Colle (BA)

Souvenir

Mostra collettiva, organizzata dal Teatro KismetOpera

01 stampa b/n 40x50

 

2001

18/01-15/02 – Castello Svevo, Bari

Il luogo ritrovato

Mostra collettiva

(03 stampe colore 40x50 + 03 stampe B/N 40x50)

 

2003

14/11 – 14/12, Bari, Galleria Controluce

Corpo a Corpo

Mostra personale

(10 stampe colore B/N 40x50)

 

2006

16/12/06– 16/01/07 Bari, Sala Murat Piazza del Ferrarese

Il Sole nelle mani

Mostra collettiva dei selezionati al concorso BariPhotocamera 2006

05 stampe colore 40x50

è stato pubblicato un catalogo

 

2007

05/07/07 – 31/07/07 Bari, Galleria Blue Org

Fuori Luogo

Mostra collettiva

 

2008

04/09/08 – 28/09/08 Bari, Sala Murat

Verde

Mostra collettiva, con catalogo

 

26/09/08 – 11/10/08 Bitonto, Istituto M.Cristina di Savoia

Dentro La Lama

Mostra collettiva, con edizione di libro fotografico

 

2009

28/01/09 – 15/03/09 Bari, Castello Svevo

Still-Leben

Mostra collettiva, con catalogo

 

26/02/09 – 11/03/09 Bari, Galleria Blue Org

Dentro La Lama

Mostra collettiva, con edizione di libro fotografico



2009

22/05/09 – 08/06/09 New York, Ennagon Gallery

Still-Leben

Mostra collettiva, con catalogo